Ha una domanda?
  • Prodotto/Numero articolo:
  • Commento:
  • Nome & Cognome:
  • Email:
  • Telefono:
Invio modulo
Si è verificato un errore.
Assicurati di aver inserito un testo e un indirizzo e-mail corretto.
 | Deutsch | Français | English
Wellnessproducts.ch
Wellnessproducts.ch
0 prodotti nel carrello

Wellnessproducts > Massaggio e relax

Terapia e massaggi con le pietre calde

Per fare dei massaggi rilassanti e tonificanti bastano pochi e semplici materiali e poche e semplici tecniche. Un modo per farli è utilizzare pietre calde o fredde. Il loro peso dà la pressione necessaria al massaggio, e sono anche ideali per rilassarsi dalla tensione causata dal freddo.

11783.jpg
Durante una terapia con le pietre calde sarete sempre a vostro agio. Potete applicare le pietre direttamente sulla pelle, nel punto in cui col tempo possono trasferire delicatamente il calore immagazzinato nel corpo. Questo trattamento è ideale per le persone che sentono il freddo o vorrebbero alleviare la tensione utilizzando il calore. Un massaggio con le pietre calde stimola la circolazione e rilassa i muscoli. Se le pietre piatte sono particolarmente adatte ad esser poste sulla pelle, le pietre più arrotondate forniscono un massaggio migliore. Il massaggio con le pietre è facile dal momento che la pressione del peso della pietra è, di per sé, sufficiente a massaggiare le zone dove si concentra la tensione. Pertanto, è sufficiente far rotolare la pietra avanti e indietro sulla pelle senza applicare ulteriore pressione.

Se volete provare per la prima volta la terapia o il massaggio con le pietre calde, seguite prima le istruzioni. Indipendentemente dal fatto che usiate le pietre calde per voi stessi o per curare o massaggiare qualcun altro, consultate immediatamente il medico se sentite dolore o fastidio. Per alcuni disturbi o malattie, il freddo è più utile del calore o viceversa.

Per fare una terapia con le pietre calde avrete bisogno di alcune pietre. Le migliori pietre da usare sono quelle in grado di mantenersi fredde o calde come il basalto o la pietra ollare che sono anche piacevoli al tatto. Se volete cercare voi stessi le pietre piuttosto che acquistarne alcune appositamente scelte o progettate per questa terapia, come il set di pietre calde hukka, assicuratevi di prendere pietre circolari e piatte o rotonde come una palla, adatte a fare un massaggio. Potete tenere la pietra sul palmo della mano e massaggiare la parte del corpo che ne ha bisogno. Con soltanto un leggero movimento della mano, le pietre forniscono un piacevole massaggio mentre rotolano sulla pelle. Le pietre piatte possono essere facilmente posizionate sulla pelle dopo che sono state preparate con un riscaldamento o raffreddamento e non rotoleranno via. Per quanto riguarda le dimensioni, cercate pietre grandi al massimo come i palmi delle vostre mani. Se potete cercare le pietre in posti naturali, per esempio in un fiume, provate la terapia anche con piccoli ciottoli di fiume. Vi fanno sentire bene ma non conservano il calore più a lungo. Se volete un effetto caldo o freddo più duraturo, la scelta migliore sono le pietre hukka.

Come riscaldare le pietre? La maggior parte delle pietre si riscalda deponendole in acqua calda per circa un'ora, ad esempio in una pentola, facendo bollire dell'acqua. Posizionate le pietre in acqua bollente e lasciatele per 30/60 minuti. Dopo, fatele raffreddare a circa 60 °C (140 °F). Nel frattempo preparate il luogo e l'atmosfera per il massaggio e la terapia con le pietre calde. Potete scegliere un letto, un divano o un tappetino yoga per avere una posizione rilassata durante il massaggio. Avrete bisogno di abbastanza asciugamani su cui stendervi e coprire il corpo. E' inoltre importante avere un paio di pinze o un mestolo con dei fori per rimuovere le pietre dall'acqua in tutta sicurezza. Se volete associare il massaggio con le pietre calde a dell'olio, usate un po' di olio di cocco o olio per cucinare.

Massaggio con pietre calde

Prima di applicare le pietre calde sulla pelle o fare il massaggio, è importante sapere che non si devono mai mettere le pietre calde direttamente sulla pelle (questo vale solo per le pietre calde). Bisogna mettere sempre un asciugamano sopra la pelle e posizionare le pietre su di esso. Fate attenzione a come vi sentite, o chiedere un parere alla persona che sta facendo la terapia con le pietre calde.

E' bello fare prima un massaggio e poi collocare le pietre calde sulla schiena per un po'. Così, il massaggio si concluderà con un relax piacevole (le pietre calde possono essere collocate su un asciugamano, quelle fredde direttamente sulla pelle). Inoltre, potete collocare le pietre calde, piatte e piccole tra le dita delle mani o dei piedi. E' un'esperienza particolare. Le pietre possono rimanere sulla pelle per 10-15 minuti.

Per iniziare, tirate le pietre fuori dall'acqua e lasciatele raffreddare ad una temperatura adeguata. Nel frattempo, è possibile passare un po' d'olio sulla schiena o in altre parti del corpo. Mettete la mano sulla pietra e spostatela con un movimento circolare sulla pelle. La pietra agisce come se un pollice, un palmo o un polso stessero effettuando un massaggio ed esercitate la pressione necessaria mentre vi spostate delicatamente intorno. Non rimanete su un unico punto per troppo tempo, eviterete sensazioni sgradevoli o ustioni. I movimenti devono sempre scorrere sulla pelle. Evitate la colonna vertebrale, o massaggiarla molto, molto dolcemente e con cautela con una piccola pietra.

E' particolarmente rilassante iniziare con il collo, dove si trova spesso la tensione, e poi muoversi lentamente lungo le spalle e lungo la schiena. Se usate una pietra hukka, la pietra rotolerà quasi da sé. Quando massaggiate le gambe, iniziate dall'esterno, andate giù e poi all'interno delle gambe. Se desiderate massaggiare la parte anteriore del corpo, applicate solo una pressione molto leggera e considerate il peso delle pietre. Le pietre piccole sono particolarmente adatte ad un massaggio facciale. Potete anche massaggiare le piante dei piedi. A questo scopo, potete utilizzare le pietre hukka Solejoy: una combinazione di due sfere massaggianti fatte di pietra ollare e un"vassoio" di sughero per permettere alle pietre di rotolare.

Le pietre fredde sono l'ideale per un effetto rinfrescante e rilassante. Il marmo, per esempio, per questo scopo ha qualità eccezionali. Se utilizzate una pietra di marmo, non avete nemmeno bisogno di raffreddarla perchè la temperatura naturalmente fresca della pietra è sufficiente. Se non lo è, potete collocare le pietre, per esempio dei ciottoli di fiume, per un po' all'interno del frigorifero. Quando applicate pietre fredde o le utilizzate per il massaggio, il trattamento dovrebbe sempre farvi sentire a vostro agio. Le pietre fredde opportunamente sagomate e con il peso ideale per essere poste sugli occhi possono fornire un particolare effetto tonificante. Le pietre hukka sono perfetteper ciò.

Una volta terminata la terapia con le pietre calde o il massaggio, è necessario pulire le pietre. Per quanto riguarda la pulizia, alcune pietre hanno qualità migliori di altre, ad esempio, le pietre fatte al cento per cento di pietra ollare finlandese, come le pietre hukka che presentano una bassissima porosità e questo significa che la pietra non raccoglie sporcizia o cellule morte della pelle e può essere pulita facilmente, anche in lavastoviglie.
17.09.Eszter Langer