';
Ha una domanda?
  • Prodotto/Numero articolo:
  • Commento:
  • Nome & Cognome:
  • Email:
  • Telefono:
Invio modulo
 | Deutsch | Français | English
Wellnessproducts.ch
Wellnessproducts.ch
0 prodotti nel carrello

Wellnessproducts > Misurazione della pressione sanguigna

Pressione alta – un segnale importante

La pressione alta, nota anche come ipertensione, può passare a lungo inosservata, in quanto nella sua fase iniziale non è associata a sintomi univoci. Controlli regolari risultano pertanto fondamentali per prevenire gravi malattie.
16877.jpg
Se non trattata per molto tempo, la pressione alta può avere gravi conseguenze sul cuore, sui vasi sanguigni e persino sui reni. Dato che le malattie in queste aree fondamentali del corpo possono avere conseguenze anche mortali, è fortemente consigliabile monitorare la pressione sanguigna e consultare un medico se il problema persiste.

Fra le possibili patologie secondarie troviamo, per esempio, l’arteriosclerosi (formazione di placche sulle pareti dei vasi sanguigni con conseguente restringimento degli stessi), insufficienza cardiaca, infarto e insufficienza renale. Ma non deve finire per forza così, a patto che si prendano le giuste precauzioni per contrastare l’innalzamento della pressione. Oltre a eventuali farmaci per abbassare la pressione, è importante determinare le cause del problema e – se possibile – eliminarle.

All’insorgenza dell’ipertensione possono contribuire molti fattori di rischio, che se portati all’estremo possono danneggiare l’organismo anche in altri modi; fra questi: fumo, mancanza di esercizio fisico, stress, consumo eccessivo di sale, sovrappeso e consumo di alcool.

Vi sono inoltre casi in cui l’ipertensione si presenta per predisposizione genetica, o è associata ai cambiamenti subiti dal corpo femminile durante la menopausa.

In presenza di fattori di rischio e se il vostro misuratore di pressione casalingo indica la presenza di ipertensione, è decisamente opportuno consultare il proprio medico di base. In questo modo, si otterranno informazioni più accurate e si potranno definire le giuste misure per prevenire complicazioni.
04.06.Eszter Langer