Ha una domanda?
  • Prodotto/Numero articolo:
  • Commento:
  • Nome & Cognome:
  • Email:
  • Telefono:
Invio modulo
Si è verificato un errore.
Assicurati di aver inserito un testo e un indirizzo e-mail corretto.
 | Deutsch | Français | English
Wellnessproducts.ch
Wellnessproducts.ch
0 prodotti nel carrello

Wellnessproducts > Calore

Come scegliere la miglior sottocoperta termica?

Per quanto riguarda lo scaldaletto, non solo le dimensioni e il materiale hanno importanza, bisogna anche considerare il numero dei livelli di temperatura e la potenza in watt. Certi scaldaletti consentono il riscaldamento separato a livello dei piedi o si possono mettere come un lenzuolo dotato di angoli elasticizzati.
general-wärmeunterbett-application.jpg
Una bella dormita al caldo è l'ideale in certi periodi dell'anno, soprattutto se il calore raggiunge quelle parti del corpo che necessitano di attenzioni in più, almeno fino a quando non ci addormentiamo. E con le sottocoperte termiche, godere del calore necessario è facile. Le sottocoperte termiche sono disponibili in diverse dimensioni: possono essere sia per letti singoli che per letti matrimoniali, con misure standard di 150 x 80 cm e 200 x 90 cm, ma possono anche essere più piccole del letto stesso, per essere poste solo dove c'è effettiva necessità, come nel caso della Beurer UB30 e della Bosotherm 2000, con dimensioni di 130 x 75 cm.
Quasi tutte le sottocoperte termiche sono equipaggiate con un pannello di controllo che permette di regolare la temperatura. Il numero di temperature disponibili va dalle due della Medisana HUB alle nove della Beurer UB90. I pannelli di controllo possono essere a loro volta diversi: quelli della Medisana HDP e della sottocoperta doppia HU 660 sono ergonomici e mostrano la temperatura su entrambi i lati, rendendo possibili le operazioni necessarie anche ai mancini. Alcune sottocoperte termiche, come la HU 650, sono elastiche, e pertanto possono essere piazzate al meglio sul proprio letto.
Non tutte le sottocoperte termiche hanno la funzione di spegnimento automatico, e quelle che ce l'hanno si spengono di solito dopo 2 o 3 ore. Con la UB85, sottocoperta termica ipoallergenica, è possibile scegliere tra 2, 6, 9 e 12 ore di funzionamento prima dello spegnimento automatico.

Cerchi qualcosa di speciale?

Un fattore da considerare, quando si vuole comprare una sottocoperta termica, è la potenza in Watt. In genere, si parte da 50-60 Watt, fino ai 100 Watt delle sottocoperte "Turbo Hear". Più il wattaggio di cui dispone la sottocoperta è alto, più velocemente si raggiungerà il calore desiderato.
Anche il materiale di cui la sottocoperta è fatta gioca un ruolo decisivo. Molte sottocoperte sono fatte di cotone nella parte superiore e lana nella parte inferiore. La UB66 XXL è una sottocoperta di lana su entrambi i lati. La soffice Beurer UB100 è fatta di microvelcro sopra e lana sotto. Le sottocoperte termiche Beurer incontrano anche i requisiti della certificazione Öko-Tex Standard 100. Da non dimenticare il fattore sicurezza: le sottocoperte di alta qualità sono protette contro il surriscaldamento, alcune anche con la tecnologia APS. Grazie a quest'ultima, la sottocoperta Medisana HDP ha un segnale visivo e acustico. Le sottocoperte Beurer sono provviste di sistema di protezione anti-surriscaldamento BSS®.
Esistono anche sottocoperte con riscaldamento separato e intensificato per i piedi, come la UB67, la UB90 e la UB100. La UB90, in particolare, dispone di un sistema che abbassa automaticamente la temperatura dopo tre ore.
17.09.Eszter Langer