Ha una domanda?
  • Prodotto/Numero articolo:
  • Commento:
  • Nome & Cognome:
  • Email:
  • Telefono:
Invio modulo
Si è verificato un errore.
Assicurati di aver inserito un testo e un indirizzo e-mail corretto.
 | Deutsch | Français | English
Wellnessproducts.ch
Wellnessproducts.ch
0 prodotti nel carrello

Wellnessproducts > Massaggio e relax

Come scegliere il giusto sedile massaggiante?

Ci sono sedili massaggianti adatti a un uso in ufficio, a casa o in macchina. A parte questo, le differenze riguardano la forma di massaggio proposta, o meglio ancora il numero di funzioni, il materiale oppure le testine massaggianti e le loro possibilità di rotazione.
homedics_SBM-700H_shiatsu-seat_application.jpg
Il tuo primo pensiero, non appena ti accorgi della vastissima quantità di sedili massaggianti presenti sul mercato, è sicuramente che sono tutti più o meno uguali. E puoi anche avere ragione, dato che le differenze sono nei dettagli. Qualche volta è il numero dei programmi (in questo contesto, l'Homedics CBS con 14 programmi è in cima alla lista), qualche volta è il materiale di rivestimento (come il Beurer MG160, scamosciato). Ci sono situazioni in cui le differenze non saltano neanche all'occhio.
I sedili massaggianti hanno tutti un vantaggio in comune: possono essere usati su diversi tipi di sedie e poltrone, purché ci sia uno schienale sufficientemente alto. Puoi godere del tuo massaggio preferito a casa, in ufficio o persino in auto. Il lavoro maggiore che fa un sedile massaggiante è proprio sulla schiena: dopo essere stati seduti a lungo, e magari aver assunto posture non eccezionali, la schiena necessità di attenzioni speciali. Un sedile massaggiante ha proprio questo compito, e lo esegue nel più piacevole dei modi. Siediti, rilassati e avvia il sedile massaggiante con il tuo programma preferito, dal pannello di controllo o dal telecomando.

Ma ci sono differenze veramente rilevanti?

Prima di tutto, è il tipo di massaggio che distingue un sedile da un altro. Vuoi un massaggio shiatsu, a percussione o a vibrazione? Vuoi anche la possibilità che il tuo sedile eroghi calore? Se hai già esperienza nel campo dei massaggi e conosci i diversi tipi di massaggi, la decisione non sarà difficile. Se stai per provare un sedile massaggiante per la prima volta, puoi optare per un dispositivo che offre una certa varietà di massaggi. Ci sono sedili che combinano Shiatsu, massaggi a vibrazione e calore a infrarossi. Uno di questi è il Medisana MCA. Se hai limiti di budget, la scelta migliore è un sedile che eroga un solo tipo di massaggio, come l'Homedics BKP-300 (massaggio a vibrazione). Anche le aree di trattamento costituiscono un'importante differenza tra sedili diversi. Spesso i sedili includono sia la parte superiore della schiena che le parti intermedia e inferiore, collo e glutei inclusi. Se l'unico scopo per cui vuoi comprare un sedile massaggiante è massaggiare la schiena, l'esemplare ideale è probabilmente il cuscino massaggiante shiatsu Homedics "One" per spalle e schiena.
Ultimo ma non per questo meno importante, anche il numero di testine massaggianti fa la differenza. In questo caso il Beurer MG 215 ha 12 testine rotanti che lo mandano direttamente in cima alla lista. Anche l'asse di rotazione ha il suo grado di importanza, giacché una rotazione tridimensionale viene percepita diversamente di un semplice massaggio a vibrazione. Se poi stai cercando uno strumento particolarmente versatile, puoi orientarti sull'Happy Life, che dispone anche di un adattatore per auto.
17.09.Thomas Toernell