';
Ha una domanda?
  • Prodotto/Numero articolo:
  • Commento:
  • Nome & Cognome:
  • Email:
  • Telefono:
Invio modulo
 | Deutsch | Français | English
Wellnessproducts.ch
Wellnessproducts.ch
0 prodotti nel carrello

Wellnessproducts > Misurazione della pressione sanguigna

Sintomi che possono indicare ipertensione

Spesso si afferma che l’ipertensione non possa essere percepita, ma solo misurata. Tuttavia, esiste una gamma di sintomi che potrebbero indicare la presenza continuata di pressione alta.
16878.jpg
Chiunque non misuri regolarmente la propria pressione per tenerla sotto controllo dovrebbe essere a conoscenza dei seguenti sintomi. Segni quali sensazione d’ansia, forte mal di testa, visione offuscata o stanchezza ricorrente potrebbero indicare ipertensione. Questi sintomi possono non risultare evidenti, e spassano spesso inosservati o scambiati per stress, affaticamento o altri problemi se la persona affetta non osserva attentamente il proprio corpo e non tiene traccia del proprio malessere. Sintomi più gravi includono fiato corto, intorpidimento di mani e piedi, sanguinamento nasale, nausea e dolori al petto.

È importante prendere questi sintomi seriamente, monitorarli e parlarne tempestivamente con un medico. Ovviamente, anche misurare regolarmente la pressione arteriosa è estremamente utile, e può essere facilmente fatto a casa con l’aiuto di un misuratore di pressione arteriosa. Il momento ideale per effettuare la misurazione è la mattina, appena alzati e prima della colazione. È consigliabile tenere traccia dei valori misurati nel tempo – a questo scopo, molti misuratori di pressione sono dotati di una memoria interna. In questo modo, se la pressione alta potrete mostrare al vostro metodo le utili informazioni rilevate.

Osservare accuratamente il proprio corpo è il primo passo per raccogliere le giuste informazioni nel tempo. Se noti cambiamenti improvvisi nei tuoi segnali corporei, come minzione frequente, alterazione della sete, insonnia, vertigini, mal di testa immotivati, fiato corto, battito accelerato o fischi nelle orecchie, prendine nota e considerali possibili indicatori di ipertensione.

Altri sintomi possono includere sensazione di annebbiamento, forti crampi, paralisi temporanee e vomito. Anche in questo caso è opportuno agire tempestivamente, dato che questi sono già indicatori evidenti di danni all’organismo, una delle cui possibili cause è l’ipertensione.
04.06.Eszter Langer